Percorso:

Fonte:  LA NAZIONE

03 luglio 2015

Rubrica: Sanità


SALUTE LA NUOVA ORGANIZZAZIONE: TESTI VICE


HA PRESO il via la nuova organizzazione del servizio sanitario toscano prevista dalla legge regionale di riforma, approvata lo scorso marzo dal Consiglio regionale. La Asl di Grosseto verrà, pertanto, unita a Siena e Arezzo, anche se il nuovo assetto sarà pienamente operativo solo da gennaio 2016, quando saranno definitivamente costituite le tre nuove Asl.
Intanto, con il decreto firmato martedì sera dal presidente della Regione, vengono meno le Direzioni aziendali delle Asl di Siena,Grosseto e Arezzo e diventano operative le funzioni dei commissari. Nel caso della Asl della Toscana meridionale, Enrico Desideri, affiancato dai vicecommissari Daniele Testi, per la Asl di Grosseto, Branka Vujovic per Arezzo, Enrico Volpe per Siena; il coordinamento di Area vasta è affidato, dal primo maggio 2015, a Monica Piovi. Come prevede la legge regionale, queste nomine decadranno il 31 dicembre 2015, per essere sostituite dai vertici definitivi della nuova Asl della Toscana sud-est. Ai tre vicecommissari, figure di riferimento per i rispettivi territori, saranno delegate le funzioni di gestione ordinaria e di gestione dei rapporti con le istituzioni locali, in ogni singola azienda.
«I cambiamenti che si prospettano non devono allarmare i cittadini – ha dichiarato Desideri – poiché non ridurremo i servizi in essere. La sfida è grande ma non si vincerà accorpando e riducendo i servizi, sia perché queste politiche non rientrano nelle linee di indirizzo regionale, sia perché la nostra Area vasta ha una logistica ed una dimensione che non lo rendono neppure pensabile. Così come non sono previste chiusure dei piccoli ospedali».


 
 

Provincia di Grosseto
Piazza Dante Alighieri, 35 - 58100 Grosseto (GR) - Italy | Telefono (+39) 0564 48 41 11 - Fax (+39) 0564 22 385
Posta elettronica certificata: provincia.grosseto(at)postacert.toscana(punto)it - Sito internet: www.provincia.grosseto.it
Codice fiscale 80000030538