Percorso:

Fonte:  LA NAZIONE

25 aprile 2015

Rubrica: Sanità


Il presidente della SdS chiede garanzie


SULLA RIFORMA sanitaria voluta dal presidente Rossi il presidente della Società della SdS Colline Metallifere Giacomo Termine vuol vederci chiaro e dice «credo sia opportuno chiedere che alcuni aspetti siano garantiti, senza di essi potrebbe essere messa in discussione la qualitàà dei nostri servizi». Dopo aver ricordato che la riforma nasce dall'esigenza di mantenere il livello attuale dei servizii di fronte a minori risorse, secondo Termine «è fondamentale che qualora si presentassero dei conflitti di competenza tra le zone distretto e i dipartimenti ospedalieri e territoriali della nuova azienda di area vasta, vengano ascoltate e valorizzate le istanze provenienti dalle prime rispetto alle seconde. In un ambito di area vasta spiega diventa essenziale il rafforzamento del territorio e quindi della sua zona distretto». Ma Termine va avanti: «Un aspetto su cui riflettere riguarda la qualitàà dei servizi. Nell'ottica della area vasta il modo migliore per rendere alti standard di qualitàà dei servizi sanitari per i cittadini è quello di avere una struttura sempre più virtuosa uniformando tutta la nuova azienda di area vasta agli standard delle migliori pratiche avute nelle tre Province secondo i dati del Mes. E' un modo per premiare l'eccellenza garantendo servizi migliori per tutti i cittadini dell'area vasta. Fra i punti indicati dal presidente della SdS c'è la difesa della centralitàà dei patti territoriali. «Quando si discute di sanità nelle nostre zone. Il fatto che essi siano divenuti legge rappresenta una garanzia per il livello di servizi erogati. E'importante che essi siano valorizzati e monitorati. In particolar modo per le Colline Metallifere sono il primo e più grande strumento di difesa delle attivitàà territoriali e del presidio ospedaliero di Massa». Roberto Pieralli


 
 

Provincia di Grosseto
Piazza Dante Alighieri, 35 - 58100 Grosseto (GR) - Italy | Telefono (+39) 0564 48 41 11 - Fax (+39) 0564 22 385
Posta elettronica certificata: provincia.grosseto(at)postacert.toscana(punto)it - Sito internet: www.provincia.grosseto.it
Codice fiscale 80000030538