AMIATA Estate in Amiata fa rima anche con musica classica. Amiata Piano Festival. Tante le occasioni per ascoltare proposte musicali di qualità, a cominciare da...">
Percorso:

Fonte:  IL TIRRENO

28 giugno 2015

Rubrica: Cultura


Da Cinigiano a Santa Fiora l’Amiata sfoggia l’abito classico


AMIATA Estate in Amiata fa rima anche con musica classica. Amiata Piano Festival. Tante le occasioni per ascoltare proposte musicali di qualità, a cominciare dall’Amiata Piano Festival che stasera conclude la prima tranche di concerti (Baccus) nella nuovissima location del Forum Fondazione Bertarelli progettato dall’architetto Edoardo Milesi e armonicamente integrato tra i vigneti e gli uliveti di Collemassari a Poggi del Sasso. Stasera alle 19 c’è una nuova opportunità per apprezzare l’esperienza al festival che comprende l’ascolto del concerto e la degustazione dei pregiati vini Collemassari, cantina dell’anno nel 2014 per il Gambero Rosso. I protagonisti sono il Quartetto d’Archi della Scala insieme al pianista Maurizio Baglini, fondatore e direttore artistico della rassegna. In programma l’Adagio e Fuga per quartetto d’archi di Mozart, la Grande fuga per quartetto d’archi di Beethoven e il Quintetto op. 44 di Schumann. Sempre stasera Radio Rai 3,partner del festival ripropone i concerti dell’edizione 2014 (orari nel sito della radio). Amiata Piano Festival tornerà anche dal 30 luglio al 2 agosto (Euterpe) e dal 27 al 30 agosto (Dionisus). Info: www.amiatapianofestival.com. Morellino Classica Festival. In corso anche il Morellino Classica Festival, che quest’anno spazia dal territorio di Scansano dove è nato e si è radicato, anche in altri comuni, da Manciano (con due bei concerti organizzati al Castello di Marsiliana) a Grosseto. Proprio nel capoluogo maremmano è in programma il prossimo concerto del festival. Appuntamento martedì alle 21,15 al Duomo di Grosseto con il concerto solistico per organo del maestro Alberto Firrincieli. Il 26 luglio a Sasseta Alta l’evento clou del festival con Giovanni Sollima e Giuseppe Andaloro. Info: www.morellinoclassicafestival.com InterHarmony. Martedì si presenta ufficialmente ad Arcidosso anche la quarta edizione del festival internazionale di musica classica InterHarmony. Oltre venti giorni di laboratori e musica sull’Amiata dal 1° al 26 luglio per il festival fondato e diretto dal violoncellista Misha Quint. Tra gli ospiti d’onore di questa edizione il violinista Vadim Repin e il pianista Bruno Canino, le location del festival sono il Teatro degli Unanimi e il Santuario dell’Incoronata ad Arcidosso. Info: www.interharmony.com Santa Fiora in Musica. A metà luglio riparte anche un altro storico cartellone amiatino, quello di Santa Fiora in musica, alla sua 16esima edizione. A tenerlo a battesimo il concerto della Banda musicale della Polizia di Stato nell’auditorium della Peschiera il 16 luglio. Fino al 23 agosto tante le opportunità per tutti i gusti musicali, dalla Banda Osiris (4 agosto) agli ottoni dell’Accademia di Santa Cecilia (21 agosto). Info: www.santafiorainmusica.com (s.l.)


 
 

Provincia di Grosseto
Piazza Dante Alighieri, 35 - 58100 Grosseto (GR) - Italy | Telefono (+39) 0564 48 41 11 - Fax (+39) 0564 22 385
Posta elettronica certificata: provincia.grosseto(at)postacert.toscana(punto)it - Sito internet: www.provincia.grosseto.it
Codice fiscale 80000030538